Fatturazione Elettronica

+1 voto
5,102 visite

Precisazione sugli allegati

Scusatemi ma sto diventando matto con questa FE  (relativamente agli allegati)

Spedisco la FE all'Inail mettendo gli allegati in questo modo: utilizzo il programma NotePad++, apro il file XML già pronto in tutte le sue parti, apro il file pdf che voglio allegare, lo seleziono tutto, vado in Plugin - MimeTools- Base 64 Encode e quello che ottengo lo copio e lo vado incollare sulla voce ATTACHNMENT del file fattura XML. Salvo e chiudo e dopo averlo firmato lo spedisco allo SDI.

Per l'Inail tutto è andato bene. Al momento con la stessa procedura l'ASP mi risponde che il file non contiene gli allegati!!

Come mai? Sbaglio in qualche cosa?

Grazie
correlato alla risposta per: Allegare File a FE, devono essere codificati?
quesito posto 11 Maggio 2015 in Fatturazione Elettronica da giovanitasca (630 punti)
ri-taggati 12 Maggio 2015 da Eleonora Bove

3 Risposte

+1 voto
Risposta migliore
Aggiungerei a quanto detto che la fattura elettronica è firmata digitalmente per cui può essere sicuro che quanto ricevuto coincide con quanto trasmesso. Se riesce, come detto nella risposta precedente, ad aprire il file firmato digitalmente e leggere correttamente gli allegati il problema dipende dalla procedura utilizzata dall'Amministrazione ricevente.

Una possibile soluzione, a meno che l'Amministrazione non abbia richiesto esplicitamente l'inserimento dell'allegato in fattura, potrebbe essere l'invio separato dell'allegato.

Le segnalo anche le risposte

http://rispondipa.it/842/allegare-file-a-fe-devono-essere-codificati

http://rispondipa.it/448/come-si-visualizzano-gli-allegati-ad-una-fattura
risposta inviata 12 Maggio 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)
Selezionata 12 Maggio 2015 da Daniele Tumietto
Sentitamente grazie per la sollecita risposta. L'ASP non mi confesserà mai che non ha i programmi adatti a decriptare. Ho provato a decriptare l'allegato del file inviato e lo stesso mi viene erso in modo ottimale. Volevo chiedere:

- può dipendere dal peso dell'allegato (circa 10 MB)?

- A quali programmi si riferisce parlando di "metodo più sicuro"?

Grezie
Che tipo d'invio utilizza?
- PEC: limite allegati 30 MB
- Web (con credenziali Entratel/Fisconline): limite allegati 5 MB
+1 voto
Se il SdI le ha inviato la ricevuta di consegna significa che la dimensione del file fattura non superava i limiti e la fattura è stata consegnata all'Amministrazione. Pertanto la dimensione del file non ha creato problemi.

Come programma mi riferivo all'applicazione presente sul sito fatturapa.gov.it (o ai diversi programmi disponibili su internet) che le permette di allegare un file senza doverlo codificare, ma vedo che lei è riuscito correttamente........

Non vedo molte altre soluzioni oltre a chiedere all'Amministrazione di poter inviare l'allegato separatamente o spiegare loro come procedere per decodificarlo.......
risposta inviata 12 Maggio 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)

Grazie per la Sua perziosa collaborazione, ma sono completamente scoraggiato. In data 16/04/2015 ho inviato cira 10 FE alle varie ASL e da tutte ho avuto il messaggio "si ritiene concluso per decorrenza dei termini previsti per la notifica dell'esito da parte dell'amministrazione destinataria.In allegato la notifica di decorrenza termini"

In poche parole gli uffici periferici non hanno accettato la fatturazione. Sarà perchè il commercialista erroneamente mi aveva indicato di mettere sul rigo Iva la lettera D (differita) mentre andava messa la S (split), sarà perchè non vedono gli allegati. Booh!. Il commercialista non riesce a darmi granchè di aiuto, Si vedrà, ma nello stesso tempo si dovrà aspettare per ottenere i pagamenti. Un'ultima cosa, scusandomi se insisto. Per scavalcare un eventuale errore negli allegati, potrebbe indicarmi quale programma posso utilizzare per rendere il "metodo più sicuro" come dice lei stesso ed eventualmente come usarlo al meglio?

Sempre grazie

Può semplicemente utilizzare la funzionalità Simulazione - Compilare la fattura PA sul sito fatturapa.gov.it. Se ha già il file xml pronto lo può caricare alla voce XML - carica e poi può inserire l'allegato caricando semplicemente il file alla voce Corpo - Allegati.
La decorrenza termini non equivale al rifiuto della fattura, che può però essere comunicato dall'amministrazione successivamente con altri mezzi.
0 voti
La procedura parrebbe corretta ma è rischiosa in quanto può essere sufficiente omettere di selezionare un singolo carattere per ritrovarsi con un file danneggiato.

Usare un programma per la composizione della fattura (ne esistono gratuiti) sembrerebbe un metodo più sicuro....

Procederei comunque all'operazione inversa di decodifica dell'allegato contenuto nel messaggio inviato per maggior sicurezza.

La risposta fornita dall'Amministrazione però appare sospetta: mi sarei aspettato piuttosto una segnalazione che il file allegato non era leggibile......

Potrebbe forse verificare che sistema utilizza l'Amministrazione per leggere gli allegati.....
risposta inviata 11 Maggio 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)