Conservazione sostitutiva e digitalizzazione

+1 voto
3,455 visite

Sanzioni per conservazione sostitutiva errata?

Buongiorno a tutti,

se in fase di accertamento la Gdf verifica delle scorrettezza in tema di conservazione sostitutiva delle fatture digitali che tipo di sanzioni sono previste?

 

Grazie
quesito posto 6 Maggio 2015 in Conservazione sostitutiva e digitalizzazione da MENOCARTA (390 punti)
cambiato categoria 9 Luglio 2015 da Eleonora Bove

2 Risposte

+1 voto
Non sono previste sanzioni particolari per la conservazione digitale. Le conseguenze sono le stesse di una conservazione non corretta delle fatture cartacee.
risposta inviata 6 Maggio 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)
+1 voto
Confermo quanto scritto da Gianlazzaro, specificando che nel caso in cui l’azienda non è in grado di esibire subito la documentazione richiesta si può applicare la sanzione prevista per il rifiuto di esibire la documentazione richiesta (e questo vale sia per le fatture cartacee che per quelle elettroniche). Sia la Giurisprudenza sia l’Amministrazione Finanziaria hanno stabilito che nella nozione di rifiuto, come in quella della sottrazione (o occultamento), è insita l'intenzionalità del soggetto di ostacolare il compito dei verificatori,

Pertanto la sanzione da € 1.032,91 ad € 7.746,85 si applica anche a chi in sede di accesso, ispezione o verifica rifiuta di esibire i documenti, i registri e le scritture obbligatorie.

Inoltre, il contribuente non può avvalersi ai fini dell’accertamento, in sede amministrativa o contenziosa, dei libri, delle scritture e dei documenti dei quali abbia rifiutato l’esibizione in sede di controllo (art.52 del DPR n.633/72).
risposta inviata 6 Maggio 2015 da Daniele Tumietto (14,550 punti)