Fatturazione Elettronica

+1 voto
1,219 visite

Problemi arrotondamento

Ho inviato una fattura e per problemi di arrotondamento mi è stato riferito (solo telefonicamente e non per iscritto) di emettere nota di credito e successivamente nuova fattura per quanto sotto descritto. I calcoli della fattura classica e successiva trasformazione in FE vengono eseguiti con il programma FileMaker e le istruzioni alla formattazione prevedono solo due numeri decimali. In realtà sono due numeri decimali come visione, ma il programma calcola per tutti i decimali che ha dietro.

L'esempio pratico della fattura è il seguente:

                    Imponibile                                        8985,35

                    Iva 4%                                              359, 42

Totale fornito dal programma (e messo in fattura)    9344,76    (la contestazione consiste nel fatto che il totale dovrebbe essere  9344,77)

 

In realtà il programma calcola su    8985,3474

                                                     359,415896

Totale                                          9344,763296

Cosa rispondere? Credo che a loro degli arrotondamenti del programma non glie ne frega niente in quanto, in realtà il totale da me inviato, all'apparenza è sbagliato.

C'è qualche legge in merito?

Grazie

quesito posto 3 Agosto 2015 in Fatturazione Elettronica da giovanitasca (630 punti)

3 Risposte

+1 voto
Risposta migliore
Il problema non mi sembra tanto sul totale ma sul calcolo dell'IVA.

Infatti il 4% di 8.985,35 è 359,414 che arrotondato alla seconda cifra decimale è 359,41 e non 359,42.

Non mi sembra pertanto che la fattura possa definirsi perfetta, e questo indipendentemente dal fatto che sia elettronica o cartacea. E mi sembra che il problema non derivi dagli allegati ma proprio dalla fattura.
risposta inviata 4 Agosto 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)
Selezionata 2 Settembre 2015 da Tommaso Del Lungo
0 voti
Riflessione della notte.

Nella FE inviata, in considerazione della scissione dei pagamenti io ho indicato:

Totale imponibile

Totale imposta

Non ho indicato alcun totale. La ditta committente ha preso il totale di cui al precedente post nel foglio riepilogativo aggiunto in allegato.

A questo punto la domanda diventa la seguente. considerato che la FE è perfetta e priva di errori, che valore legale e contabile hanno eventuali allegati riepilogativi? Possono per tale motivazione chiedere nota di credito e successiva rifatturazione?

Sempre grazie
risposta inviata 4 Agosto 2015 da anonimo
0 voti
Grazie. Ho provveduto ad apportare le modifiche al FileMaker
risposta inviata 5 Agosto 2015 da anonimo