Fatturazione Elettronica

0 voti
772 visite

Ente che effettua un errato versamento di IVA (in eccesso) alla Tesoreria Prov.le

Buonasera!

Richiedo il vostro prezioso aiuto per risolvere un problema relativo all'errato versamento di IVA su fattura elettronica (in regime di Split Payment) da parte della P.A.. Credo che sarà utile anche per chi, come me, si imbatterà in questo errore...ma spero per voi che non accada mai e adesso capirete il perché! Qualche giorno fa ho eseguito (per conto dell'Ente Pubblico per il quale lavoro) il versamento contestuale, a mezzo bonifico, dell'importo imponibile e dell'IVA relativi ad una fattura elettronica. Purtroppo, solo il giorno successivo, mi sono accorto di avere digitato l'importo di IVA errato - in eccesso -  rispetto al dovuto. E qui iniziano i problemi! Tento di annullare il bonifico inoltrato alla Tesoreria dello Stato, ma è troppo tardi! Attivo la procedura di 'recall' del bonifico con il nostro Istituto bancario, ma la Tesoreria dello Stato riferisce di avere già "quietanziato" l'importo, quindi non autorizzerà lo storno della somma. Contestualmente invita ad attivare una non meglio precisata procedura di rimborso IVA tramite il MEF. Andiamo avanti! Contatto il MEF locale, il quale mi dice che (nel caso in questione) NON è possibile una compensazione su una successiva fattura della stessa ditta e che non sono competenti, quindi mi invita a contattare la sede capoluogo. La sede capoluogo, in un primo momento mi invita ad inoltrare una richiesta di rimborso, poi, successivamente, mi dice che non sono loro competenti al rimborso e che (probabilmente) è il Dipartimento delle politiche Fiscali...comunque mi faranno sapere. Per non farmi mancare niente contatto anche l'Agenzia delle Entrate locale che mi riferisce di non essere competente alla trattazione di questo tipo di rimborso. Questo è il punto in cui mi trovo (dopo decine di contatti telefonici):  con un eccesso di IVA versata ed un grosso punto interrogativo su chi sia il soggetto deputato a trattare la pratica di rimborso IVA, sulle tempistiche di trattazione e sulla sicurezza che questo importo ci sarà sicuramente restituito. Ogni consiglio sarà ben accetto!! Grazie mille!
quesito posto 29 Settembre 2016 in Fatturazione Elettronica da mark77 (120 punti)

Fai il log in oppure registrati per rispondere al quesito.