Fatturazione Elettronica

0 voti
10,937 visite

Fattura Elettronica emessa a GSE

L'ente per l'erogazione dei contributi fotovoltaico GSE Gestore dei servizi energetici SPA è un soggetto PA, con codice IPA assegnato ma quando gli è stata emessa regolare fattura elettronica in tracciato xml 1.1 come da disposizioni dell'Agenzia,

il mio cliente ha ricevuto richiesta di collegarsi al loro portale e imputare su form i dati della fattura in quanto GSE avrebbe emesso per conto loro la fattura elettronica e gli avrebbe inviato il file XLM firmato per la conservazione

Senz'altro se hanno fatto questa richiesta ne avranno il diritto sulla base di qualche passaggio della contrattualistica tra le parti.

Non so se altri hanno avuto una esperienza analoga e come si possa evitare una tale procedura difficilmente integrabile in un sistema informativo già predisposto per l'emissione e la conservazione di fatture elettroniche alla PA

Nel caso si dovesse comunque procedere nella direzione da loro richiesta il tracciato XML dovrà contenere le informazioni come da emissione fattura conto/terzi?
quesito posto 2 Giugno 2015 in Fatturazione Elettronica da donatella mattarozzi (240 punti)
ri-taggati 4 Giugno 2015 da Eleonora Bove

3 Risposte

+1 voto
La domanda non riporta se la fattura emessa sia stata rifiutata dal GSE oppure no, né a che titolo il GSE abbia espresso la richiesta riportata.

Sul sito del GSE appaiono delle informazioni in merito all'applicazione dell'obbligo di fatturazione elettronica nei confronti del GSE: si veda ad esempio

http://www.gse.it/it/salastampa/news/Pages/Fatturazione-elettronica.aspx

http://www.gse.it/it/Bandi%20di%20gara/fatturazione%20elettronica/Pagine/default.aspx

Non è chiarissimo se la modalità descritta, in base alla quale il GSE emette la fattura per conto del fornitore e la trasmette al SdI, sia obbligatoria e prevista dai contratti firmati.

Si suggerisce di chiedere maggiori informazioni al GSE ai riferimenti indicati al primo link segnalato (Contact center al numero 800.16.16.16 o email [email protected]) e di verificare quanto riportato dal contratto.

La fattura emessa dal GSE conterrà certamente tutte le informazioni necessarie sull'emittente, cessionario/committente e cedente/prestatore e verrà firmata dal GSE stesso.
risposta inviata 2 Giugno 2015 da Gianlazzaro Sanna (30,790 punti)
0 voti
Io sono nella stessa condizione del Suo cliente. Ho emesso la fattura in PDF tramite il loro portale numerandola secondo il mio sezionale destinato alla PA. Ovviamente ho trasferito il dato e quindi emesso la fattura tramite il mio sistema informatico che è gia predisposto all'invio dell'XML. Ho fatto presente la criticità al GSE al telefono e via mail facendo anche riferimento a quanto riportato sulle loro istruzioni operative datato 02/07/2015 che cita testualmente all'ultimo periodo della seconda pagina che il Soggetto Responsabile deve "autorizzare il GSE ad emettere, per suo conto, la fattura, secondo il tracciato e le modalità previsti dalla normativa di riferimento sulla fatturazione elettronica della Pubblica Amministrazione". Tale autorizzazione noi non l'abbiamo mai data in quanto ribadisco il nostro sistema emette e invia regolarmente fatture alla PA. I miei quesiti non hanno ricevuto risposta ed ho proseguito con la gestione della fattura. Oggi ricevo la notifica di rifiuto EC02 in quanto sostengono che devono essere loro a trasmettere l'XML al SDI. E qui casca l'asino come si suole dire. Se davvero il GSE ritrasmettesse per conto mio la stessa fattura al SDI (che ha giudicato valido il formato inviato da me) tale seconda fattura verrà scartata automaticamente in quanto nome file duplicato. Inoltre sottolineo secondo quale criterio il soggetto che deve ricevere la fattura se la dovrebbe anche trasmettere da sola e firmarla per conto mio? Questo tipo di procedure erano forse destinate a tutti quei soggetti che NON sono in grado di emettere fatture PA ed è stato esteso di default a tutti gli operatori. A questo punto io con la mia fattura che ci faccio? Grazie per la collaborazione. Alfredo Veraldi
risposta inviata 28 Luglio 2015 da Alfredo Veraldi - Arga Medicali Catanzar
Messa a disposizione file XML
Mi permetto di osservare che se la fattura è stata rifiutata dalla PA il SdI non scarterà una successiva fattura con la stessa numerazione (purché il nome del file sia differente, ma non vedo perché dovrebbe essere uguale).
Se però questa è una domanda le suggerisco di reinserirla come domanda e non come risposta.....
E' dopo tanto tribolare con il sistema GSE alla sezione gestione fatture e pagamenti scopro un minuto fa che le fatture generate da me sono "in pagamento"......... Sempre più evidente il pressapochismo. Urgono chiarimenti in materia da fornire al GSE. Ovvio che si sono persi qualcosa. Tanti cari saluti
Inoltre è ormai una settimana che chiedo al GSE chiarimenti ma non ho avuto questo piacere. Ancora tanti saluti
Gent.mo Gianlazzaro Sanna, sono io a dissentire con Lei. Il numero della fattura lo stabilisco io al momento dell'emissione da portale GSE quindi appare ovvio che il file si chiamerà allo stesso modo. Inoltre mi preme sottolineare quanto gia in precedenza ovvero che NON è una pratica corretta quella definita dal Gestore Servizi Energetici. A questo punto e con questi crismi non dovrei considerare il GSE una PA ma un cliente semplice al quale si darebbe ampio mandato per fare della mia fattura cio che vuole. Qualora volesse ulteriori delucidazioni puo contattarmi. Cari saluti.
P.S.: il sistema GSE non consente l'accesso ala sua sezione SSP da dove poter visualizzare le fatture ad esso inviato. Probabile manutenzione. L'avessero almeno segnalato. Appare evidente il pressapochismo.
Alfredo Veraldi
0 voti
Anche noi abbiamo riscontrato la stessa situazione con i nostri clienti che si son trovati a emettere fatture al GSE. Eventuali fatture emesse con altro sistema sono state scartate perchè la procedura di inoltro al GSE prevede esclusivamente il ricorso al loro canale di acquisizione. Quindi di fatto la gestione delle fatture emesse al GSE si limita alla conservazione di fatture emesse tramite il loro sistema.
risposta inviata 28 Dicembre 2015 da Clizia Como (150 punti)