Funzionamento del portale

+1 voto
146 visite

Può un ente locale utilizzare per la pubblicazione dell'albo pretorio il sito web di una ditta esterna?

Può un ente locale utilizzare per la pubblicazione dell'albo pretorio il sito web di una ditta esterna?

Per esempio www.halleyweb.com oppure pubblicazioni.saga.it o, ancora, www.hypersic.net e altre

In che modo devono essere inviati i documenti dal sistema di gestione documentale al servizio di pubblicazione?

Come fa l'Ente a verificare, certificare e garantire la corretta e effettiva pubblicazione a norma dei documenti?

Come fa a certificare che, "dalla data" "alla data" di pubblicazione non vi siano state interruzioni del servizio tali da rendere necessaria un'estensione dei termini di pubblicazione, al fine di coprire il numero di giorni minimi che devono essere certificati ai fini legali?

I documenti devono essere firmati digitalmente come prescritto nel vademecum 2011 "modalita di pubblicazione dei documenti nell'albo online"?
quesito posto 1 Febbraio 2016 in Funzionamento del portale da Csipasrl (480 punti)
rivisti 4 Aprile 2016 da Eleonora Bove

1 Risposta

0 voti
La legge n. 69 del 18 giugno 2009 ha riconosciuto l’effetto di pubblicità legale agli atti e ai provvedimenti amministrativi pubblicati dagli Enti Pubblici "sui propri siti informatici".
L'art. 32, comma 1, L 69/2009 dispone che “gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione "sui propri siti informatici" da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati”.
Secondo me, a norma di legge, un ente locale non può utilizzare il sito web di una ditta esterna all'amministrazione per la pubblicazione dell'albo pretorio!

Cosa ne pensate?
risposta inviata 9 Ottobre 2016 da Csipasrl (480 punti)